Pilates trainer |
19220
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-19220,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.2.3,vc_responsive

POSTURAL PILATES TRAINER BUCCINASCO

“THE MIND, WHEN HOUSED WITHIN A HEALTFUL BODY, OSSESSES A GLOURIOUS SENSE OF POWER” 

“La mente, quando si trova all’interno di un corpo sano, possiede un glorioso senso di potere”. 

1939  Joshef Pilates

Cos’è il pilates

Amo insegnare il Pilates, amo vedere i miei clienti che riescono a raggiungere un traguardo e a completare un esercizio dapprima con l’ausilio di piccoli attrezzi e poi solo a corpo libero. In poche lezioni vedo migliorare tutti, dalla donna incinta, all’anziano che si rivolge a me per problema alla schiena. Inizialmente cerco di proporre un sistema di esercizi che possa entrare nel bagaglio motorio della persona per tutta la vita, solitamente mi avvalgo dei piccoli attrezzi roller, magic circle, elastici, perché permettono di semplificare l’ esecuzione del movimento, una volta pulito, esso verrà eseguito a corpo libero; controllo motorio, precisione dell’esercizio, respirazione  e costanza garantiscono risultati duraturi e veloci.

Insegno che ogni esercizio deve partire dal centro POWERHOUSE (fascia di muscoli che circonda il tronco e si estende dalla parte inferiore della gabbia toracica fino ai glutei, centro della forza e del controllo motorio), spesso utilizzo espressioni inglesi che sono piu creative “scoop the abdominals in and up” (contrai gli addominali all’interno e verso l’alto) o “draw the powerhouse in and up” (spingi la powerhouse all’interno e verso l’alto),

per indicare l’azione di spingere gli addominali verso la spina dorsale, azione durante la quale la parte superiore del corpo non deve piegarsi in avanti né i fianchi devono spostarsi.

La contrazione deve interessare solo i muscoli e non lo scheletro, coordinare la respirazione con il movimento facilita il controllo del gesto e migliora l’ ossigenazione dei tessuti.

Joseph Pilates nelle sue lezioni si focalizzava sui punti più forti dell’individuo e poi sulle parti più deboli; questa filosofia positiva è abbracciata anche dalla osteopatia moderna che si fonda sulla nozione che il corpo guarirà da solo, purchè gli vengano dati i giusti input.

Nel Pilates questi input comprendono un equilibrio di forza, flessibilità, simmetria, allineamento, respirazione e postura corretta; fondendo le mie conoscenze di ginnastica artistica, yoga, ginnastica posturale, danza, arti marziali, ho creato un programma di lavoro tutto nuovo dove lo scopo fondamentale è regalare benessere al corpo e alla mente (PILATES PER VIVERE MEGLIO!)

Centra i tuoi obiettivi

Trasforma i tuoi punti deboli in punti di forza, con un allenamento mirato, personalizzato e divertente perche’ rivolgersi  ad un personal trainer?

Per avere una persona che si prenda cura di te, non solo un allenatore del corpo ma un coach della mente che ti prende per mano e, insieme,

ti aiuta nel cambiamento del tuo stile di vita, ti sostiene dal punto di vista fisico e mentale, ti motiva e permette che i tuoi risultati durino nel tempo.

Se sei interessato ai nostri corsi o vuoi semplicemente contattarci chiedi qui tutte le info utili!

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies presenti nel sito. Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close