Pilates trainer | Ginnastica funzionale e dimagrimento
20269
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-20269,page-child,parent-pageid-20238,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.2.3,vc_responsive
 
Ginnastica funzionale e dimagrimento

Un movimento si dice funzionale quando rispecchia i gesti della nostra vita quotidiana. Lo scopo dell’allenamento funzionale è di ottenere la massima sinergia muscolare, grazie alla combinazione di movimenti, non lo sviluppo di un singolo muscolo ma di tutto il corpo insieme.  Risultato é un corpo forte, agile, armonico, bello e tonico. Nella nostra vita quotidiana non esiste l’isolamento muscolare, ma tutti i movimenti sono il risultato di un lavoro di più muscoli insieme. Il lavoro funzionale parte dal concetto di CORE TRAINING (rinforzo dei muscoli profondi del tronco e del bacino, é il centro della forza dal quale parte il movimento, pertanto prima di eseguire un affondo o uno squat devo attivare la muscolatura del core per avere maggiore stabilità).

 

Lavoro a corpo libero, col trx e  con attrezzi molto semplici come corda, tappetino elastico, palle mediche, fitball, pesi, elastici,pedane propriocettive; personalmente mi piace moltissimo proporre queste lezioni a circuito (interval training),  é molto divertente, creativo, pesante e molto personalizzabile (per lo sportivo e per la persona che vuole semplicemente calare di qualche chilo).

 

Uno dei vantaggi di questo tipo di lavoro é il rimodellamento del corpo (dimagrimento -tonificazione armonica); utilizzando contemporaneamente più muscoli insieme si aumenta il dispendio energetico, ovviamente più muscoli lavorano più consumi calorie.

Programma glutei

Il mio programma Glutei tonici è una attività che permette di rassodare e tonificare il lato B. La lezione si svolge a lavoro a corpo libero, con piccoli attrezzi propriocettivi, per favorire il ritorno venoso, prediligo esercizi a terra col ring, cavigliere, elastici, fitball. L’allenamento si deve concentrare sul gruppo muscolare cui l’esercizio è rivolto, cercando di non coinvolgere altri gruppi muscolari non direttamente interessati.

Occorre fare attenzione alla postura, alla posizione della testa, (consiglio di non sostenere la testa con le mani , ma mettere un piccolo cuscino), fare attenzione a non iperestendere arti inferiori ma tenere gambe dolcemente tese, in quadrupedia non inarcate la schiena).

Il mio programma nasce dall’esigenza femminile di concentrare il lavoro sul gluteo permette di migliorare la microcircolazione delle gambe, la capillarizzazione ed aiuta a combattere la cellulite. Propongo questo tipo di lavoro in maniera personalizzata, alternata al protocollo di lavoro funzionale, per ottenere stimolazione muscolare sempre diversa.

Programma addominale e Core Stability

Per Core Stability definizione della NASM (National Academy of Sport Medicine) si fa riferimento a una regione del corpo formata da due sistemi muscolari; il sistema stabilizzatore (trasverso, obliquo interno, multifido, trasverso spinale lombare) e il sistema di movimento (retto dell’addome, obliquo esterno, erettore spinale, quadrato dei lombi, adduttori, quadricipite, ischio-crurali, grande gluteo).

 

Questi due sistemi si integrano nel lavoro per dare maggiore stabilità al corpo. Uno squilibrio fra questi sistemi porta il soggetto ad essere maggiormente soggetto ad infortuni e a squilibri posturali (si possono verificare pubalgie, lombalgie, problemi alle ginocchia).

 

Utilizzo spesso la fitball per questo tipo di lavoro, mi permette di avere un lavoro più’ funzionale, cerco di insegnare alla persona lentamente come percepire il proprio centro, cercando di educare non solo alla tenuta addominale, ma al controllo corporeo completo.

 

Il rinforzo del core è utile allo sportivo perché gli permette di mantenere un buon controllo muscolare cosi’ da concentrare il lavoro sulla gestualità’ atletica. La persona comune oltre ad avere un miglioramento estetico del tessuto muscolare, avrà un miglioramento posturale e diventerà più consapevole del proprio corpo in movimento.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies presenti nel sito. Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close